Secondo proposito: imparare ad essere profondi per superficialita’..

IL vero problema di me stesso e’ che non riesco a “farmi” superficie, cossiche’ sono come un pozzo: tutto cio’ che viene a contatto con me, ovvero cose o persone, deve necessariamente sprofondare nel mio abisso.

Annunci

Una Risposta to “Secondo proposito: imparare ad essere profondi per superficialita’..”

  1. La “superficialità” viene spesso banalizzata a quindi ingiustamente disprezzata… (Nietzsche docet!) Penso sia estremamente difficile invece riuscire a far diventare superficie quello che si è per riuscire a comunicarsi agli altri, soprattutto se a doversi “fare superficie” è un pozzo profondo… Non credo sia impresa da poco!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: