…..

Sono legato a me stesso

se i miei giorni scivolano dentro

i miei tramonti,

come farò a riconoscere nuovamente me stesso?

Si, forse bisogna cadere

dentro se stessi,

per ritrovare l’aurora,

e non proiettare l’ombra di noi stessi

sulle pareti già annerite di una vecchia esistenza;

ti cerco e non ti trovo,

ho cercato la tua immagine riflessa

in quel mosaico di vetri rotti nella memoria,

ma non eri ancora tu.

L. S.

 

inconscio

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: