——-

Si potrebbe vivere con il pilota automatico sempre ben inserito, compiendo ogni giorno, macchinalmente e meccanicamente, gli stessi passi e le stesse azioni, almeno fino al momento in cui non ci si dimentichera’ definitivamente di ricordare, di avere memoria della propria vita; ed e’ una sensazione orribile, questa morte auto-riprodotta e continuativa, che non lascia traccia di se stessa, se non l’andatura regolare di una macchina ben oliata, ma forse qualcuno potrebbe dire  che questa non e’ vita, ma e’ solo automazione.

IMG_0580.JPG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: