L’idea delle (cose)

Certe volte sono costretto a fermarmi per fissare meglio la realtà; ma di quale realtà stiamo parlando? Ovviamente di una sua singola porzione, giacché non c’è alcun modo di far sì che essa possa darsi nella sua interezza. Così, mi guardo intorno e mi trovo ad osservare delle “cose”ed è, qui, che mi ritrovo come assediato da una forza neanche tanto estranea. Ma che, anzi, sembra al contrario tendere le radici all’interno della mia mente. Resto seduto, come schiacciato da un monolite, e mi sembra di poter dire che queste “cose” non siano altro che rappresentazioni. Siamo immersi da una miriade di oggetti di cui abbiamo perso il senso. Ma che sarà mai d’altronde sono soltanto cose. Allora perché posso certamente sostenere che invadano il mio mondo con la forza perturbante di un significato? Per quanto esse siano, ad ogni modo, come me soggette al corrompimento della materia e alla corrosione del tempo, sembra che portino con se qualcosa di eterno, come la forma di un’idea. Come accettare la schiavitù di un nemico invisibile, di una dipendenza psicologica da un’idea dalla forma materiale di un paio di occhiali o di una scarpa consunta? Mi trovo nella posizione scomoda di chi misurando le cose, prendendone le distanze, non può far altro che disconoscere una parte della propria realtà. Certo, le cose ci definiscono. Proprio l’altro giorno indossavo un maglione con cui mi sentivo me stesso. Immagino come potrebbe essere il nostro pianeta ,tra un milione di anni, immerso nei rifiuti del tempo, dai piccoli frammenti di senso che l’uomo si lascerà dietro come briciole. Vorrei poter dire “io non sono i miei oggetti, poiché sono solo cose” ma proprio non ci riesco.

  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: