Lo spirito di gravità 

Il sipario e’ ormai calato. Ma chi credevi di essere Lord Byron con quei tuoi versi scalcagnati e ammantati di nulla, oppure credevi che quei pensieri deboli e appestati da quell’affare sporco della quotidianità, della tua, ti restituissero anche solo un granello di valore?

Ecco, ancora ti ripeti “non l’ira, ma il riso uccide lo spirito di gravità”; sopravvivere a se stessi, vuol dire aver compiuto l’unico viaggio che si rispetti, ovviamente quello dentro se stessi. Perché una volta che il sipario chiude le tende, restano soltanto le ombre vaghe, indistinte di quell’io che, prima imbozzolato nelle maschere assunte di volta in volta, e’ ora costretto a fare i conti con lo “sconosciuto” se’, reggendo il filo dei ricordi e della memoria. Il passato. Quel passato del quale riavvolgiamo il nastro nel tentativo di affermare una identità strutturata, assoluta; più che una identità, un gigante d’argilla destinato a crollare al minimo sussulto. Ci accorgiamo che lo sguardo al passato diviene necessario, ma non per accogliere il passato in quanto tale, ma per recuperarne ciò che ci rimanda a noi stessi-adesso, come nel tentativo di ripercorrere indefinitivamente l’intero filo della nostra esistenza dall’inizio fino al punto estremo di rottura. Bisogna scalare la vetta, facendosi carico del proprio fardello. Quest’ultimo cadrà da se solo quando saremo arrivati abbastanza in alto. Solo allora saremo nuovamente noi stessi, meno quello che eravamo prima. Il seme era già nel frutto, ma non era il frutto. Eppure qualcosa c’era. Bisogna guardare in alto, soddisfare la propria curiosità inattesa per la vita, prima che questa riveli la propria miseria. Ri-significare ciò che non ha alcun significato, riscrivere il proprio senso sull’anomia del vuoto. La vita e’ solo vita, un affare losco, quello della natura, ma l’esistenza e’ un’altra cosa: e’ uscire al di fuori della vita.

Annunci

Una Risposta to “Lo spirito di gravità ”

  1. … “L’esistenza e’ un’altra cosa: e’ uscire al di fuori della vita” …
    Bellissima, grazie, ma la Vita cos’è?
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/vita-e-segreti/

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: